Di David Seidler, con regia e interpretazione di Luca Barbareschi e Filippo Dini nei ruoli del personaggi principali.

Tratto dall’omonimo film vincitore agli Oscar 2011.
Atti: 2
Durata: 165 minuti.

In una Londra degli anni Trenta, il primogenito figlio del deceduto Re Giorgio V Edoardo, è costretto ad abdicare dopo neanche un anno dalla sua elezione.
In un cupo contesto, dove un regno vacante attende un successore al trono, il secondogenito Albert, affetto da una grave patologia di balbuzie apparentemente non curabile, è costretto a superare una dura prova. Diventerà lui re, con l’aiuto della volitiva moglie Elisabetta Bowes-Lyon, e in particolar modo dal logopedista Lionel Logue, ex attore combattuto per la realizzazione della felicità dell’amata e l’attuazione dei propri sogni? Riuscirà Albert a porre se stesso con la sua determinazione alla guida di un grande popolo, ottenendo così la liberazione dai tormenti del suo inconscio?

Coinvolgenti le interpretazioni sia dal punto di vista visivo che uditivo; un’affascinante commedia umana giocata su un interessante equilibrio tra ironia e malinconia, portatrice di un grande messaggio.

Cassandra Gherardi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...